1. Definizioni [ai sensi dell’art. 4 del Regolamento (UE) 2016/679]

Ai sensi e per gli effetti del presente documento:

«Dato Personale (o «Dati Personali»)»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo

online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;

«Trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a Dati Personali o insiemi di Dati Personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;

«Limitazione Di Trattamento»: il contrassegno dei Dati Personali conservati con l’obiettivo di limitarne il Trattamento in futuro;

«Profilazione»: qualsiasi forma di Trattamento automatizzato di Dati Personali consistente nell’utilizzo di tali Dati Personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica;

«Titolare Del Trattamento»: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del Trattamento di Dati Personali;

«Responsabile del Trattamento»: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta Dati Personali per conto del Titolare Del Trattamento;

«Destinatario»: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di Dati Personali, che si tratti o meno di Terzi.

«Terzo»: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’interessato, il Titolare Del Trattamento, il Responsabile del Trattamento o altre persone autorizzate al Trattamento dei Dati Personali sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile;

«Consenso Dell’Interessato»: qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i Dati Personali che lo riguardano siano oggetto di Trattamento;

«Violazione dei Dati Personali»: violazione della sicurezza che comporta distruzione, perdita, alterazione, divulgazione non autorizzata o accesso non autorizzato a Dati Personali trasmessi, archiviati o altrimenti trattati;

«Rappresentante»: la persona fisica o giuridica stabilita nell’Unione che, designata dal Titolare Del Trattamento o dal Responsabile del Trattamento per iscritto, li rappresenta per quanto riguarda gli obblighi rispettivi a norma del Regolamento (UE) 2016/679;

«Autorità Di Controllo»: l’autorità pubblica indipendente istituita da uno Stato membro ai sensi dell’articolo 51 del Regolamento (UE) 2016/679;

 

  1. Titolare Del Trattamento

Lever Touch s.r.l., via Petrarca, 141 L – 80122 – Napoli (Italy), è il Titolare Del Trattamento [ai sensi dei principi stabiliti negli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679] presso il quale i Dati Personali del soggetto interessato vengono trattati. L’interessato è pertanto informato che tutti i Dati Personali acquisiti nell’ambito dei rapporti commerciali presenti o futuri devono essere classificati come Dati Personali, ai sensi del regolamento sopra citato. Il Titolare Del Trattamento fornisce inoltre le seguenti informazioni in merito alla gestione dei Dati Personali.

 

  1. Luogo di Trattamento dei Dati Personali

Lever Touch s.r.l., via Petrarca, 141 L – 80122 – Napoli (Italy).

 

  1. Tipo di dati trattati:
  • L’Art. 4 del Regolamento (UE) 2016/679 definisce ‘Dato Personale’ qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»);
  • si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;
  • lo stesso Regolamento (UE) 2016/679 definisce «Trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a Dati Personali o insiemi di Dati Personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;
  • inoltre ci sono i dati di navigazione, le procedure software che implementano le funzioni di questo sito web e che potrebbero, nel corso del normale funzionamento operativo, acquisire Dati Personali, la cui trasmissione è implicita nell’uso ai protocolli di Internet comunicazione. Tali informazioni non sono raccolte per essere associate a persone identificate, data la natura dei dati in questione, tuttavia, potrebbero consentire l’identificazione dell’utente nel corso del Trattamento e l’associazione con dati detenuti da soggetti terzi. I dati che rientrano in questa categoria sono: indirizzi IP, nomi di dominio dei computer gestiti dagli utenti che si collegano al sito, indirizzi di identificatori di risorse uniformi per le risorse richieste, l’ora della richiesta, il metodo utilizzato per effettuare la richiesta al server, la dimensione del file ricevuto in risposta alla richiesta, il codice numerico che indica lo stato della risposta ricevuta dal server (esito positivo dell’errore della richiesta) e altri parametri riferiti al sistema operativo e all’ambiente del utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento; i dati vengono immediatamente cancellati dopo che sono stati elaborati. Questi dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici a danno del sito.

 

  1. Gli ‘obiettivi’ del Trattamento.

I Dati Personali vengono trattati per i seguenti motivi:

  1. per intrattenere rapporti d’affari con l’interessato, in corso o in futuro;
  2. per agire in conformità con i requisiti legali nell’ambito dei summenzionati rapporti d’affari;
  3. per la gestione logistica di eventuali rapporti commerciali in corso o in fase di definizione;
  4. per uniformarsi ai requisiti normativi;
  5. per la protezione dei diritti contrattuali;
  6. per le analisi statistiche interne allo scopo di analizzare abitudini e scelte dei consumatori;
  7. per le attività di marketing mediante invio di materiale pubblicitario o promozionale relativo ai prodotti o ai servizi derivati e / o simili a quelli oggetto del rapporto commerciale in essere;
  8. per tracciare le attività degli utenti per l’analisi e la Profilazione o il salvataggio di preferenze e / o credenziali.

 

  1. Durata del Trattamento dei Dati.

I dati saranno trattati per l’intera durata dei rapporti commerciali esistenti e per i successivi dieci anni dalla data in cui i dati sono stati acquisiti. Salvo che la parte interessata fornisca altre indicazioni, resta inteso che i dati saranno cancellati dal server alla fine del decimo anno.

 

  1. Fornitura di Dati necessari.

L’autorizzazione al Trattamento dei dati è necessaria in relazione agli “obiettivi” da 1 a 6 sopra riportati o comunque per adempiere ad ogni obbligo derivante da leggi, regolamenti e regolamenti comunitari; il rifiuto di divulgare i dati al Titolare Del Trattamento (o ai suoi incaricati) renderà impossibile l’adempimento di tali obblighi, con conseguente impossibilità di fornire i servizi richiesti. L’invio di comunicazioni per l’obiettivo di cui al punto 7 sarà effettuato mediante strumenti automatizzati (e-mail). In relazione all’obiettivo di cui al punto 8, le attività di Profilazione del cliente, al fine di analizzare le scelte dei consumatori e l’invio di comunicazioni commerciali e offerte mirate, avverranno tramite comunicazione elettronica. L’interessato può in qualsiasi momento esercitare il diritto di cessazione di tali comunicazioni, esprimendo anche la volontà di ricevere comunicazioni esclusivamente tramite altri mezzi di contatto, ove previsti. Qualora l’interessato non fornisca Dati Personali per le summenzionate finalità facoltative, non sarà possibile svolgere le seguenti attività: marketing e comunicazione commerciale via e-mail, comunicazione di Dati Personali con il partner e / o con terzi dipendenti del Titolare Del Trattamento, attività di marketing e comunicazione commerciale e di Profilazione del cliente al fine di consentire l’analisi delle scelte del consumatore per l’invio di comunicazioni commerciali, offerte mirate e promozioni relative ai loro interessi.

 

  1. Modo di Trattamento dei Dati

I dati saranno trattati e archiviati esclusivamente per le finalità sopra indicate, utilizzando supporti cartacei, automatizzati e telematici, inseriti in banche dati pertinenti (utenti / clienti ecc.) e trattati con strumenti adeguati per garantirne l’integrità, la sicurezza e la riservatezza, in conformità con le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 e della direttiva 2002/58/CE. I dati possono anche essere divulgati e / o raccolti da Terzi (ad esempio l’acquisizione di dati da centri di elaborazione o altre società), che saranno opportunamente designati come responsabili del Trattamento dei Dati Personali e saranno coinvolti in ogni adempimento richiesto dal rapporto legale esistente o da specifici obblighi di legge (ad esempio utenti, fornitori, consulenti, ecc.).

  1. Servizi di social media

Il sito web potrebbe offrire accesso ai servizi di social media (Social Network); è estremamente consigliabile essere cauti sulla diffusione di informazioni personali su qualsiasi canale tematico tramite “commenti” o “post pubblici” quando si utilizzano i suddetti Social Network. I termini di utilizzo e le politiche sulla privacy applicabili a ciascuno di questi siti di social media pubblicati sui loro siti regolano le informazioni fornite. Lever Touch s.r.l. non esercita alcun controllo sull’utilizzo delle informazioni personali comunicate in un forum pubblico o un’area di commenti, rendendo l’utente l’unico responsabile di qualsiasi divulgazione.

 

  1. Comunicazione o diffusione dei dati

Con riferimento all’articolo 5 del presente documento, il Titolare Del Trattamento può divulgare i Dati Personali dell’interessato al di fuori della propria struttura solo a coloro (designati per iscritto) il cui intervento è necessario per eseguire i servizi richiesti dall’interessato stesso o da specifici obblighi normativi, come, a titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo:

  • enti, professionisti, società o altre strutture designate per lo svolgimento di trattamenti connessi all’adempimento degli obblighi amministrativi, contabili e gestionali connessi all’ordinaria attività del Titolare Del Trattamento;
  • banche, istituti finanziari o altre entità alle quali il trasferimento di tali dati è necessario per le attività del Titolare Del Trattamento in relazione all’adempimento degli obblighi contrattuali nei confronti dell’interessato;
  • società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali;
  • autorità competenti e / o organi di controllo per l’adempimento degli obblighi statutari;
  • per gli obiettivi nn. 3, 4, 5, 6, 7 e 8 dell’articolo 5 del presente documento, i dati possono essere comunicati a persone qualificate che lavorano per il Titolare Del Trattamento nonché a imprenditori, associazioni, lavoratori autonomi ecc
  • liberi professionisti, studi professionali e consulenti in grado di studiare e risolvere problemi relativi all’esecuzione di servizi;
  • Autorità pubbliche e Amministrazioni per finalità connesse all’adempimento di obblighi di legge;

 

  1. Diritti dell’interessato

11.1. Generale

L’interessato (soggetto interessato) ha il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di Dati Personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  1. dell’origine dei Dati Personali;
  2. delle finalità e modalità del Trattamento;
  3. della logica applicata in caso di Trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del Titolare Del Trattamento, delle persone responsabili e del loro rappresentante designato;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i Dati Personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato.

 

11.2. Diritto alla rettifica

L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare Del Trattamento, senza ingiustificato ritardo, la rettifica di Dati Personali inesatti che lo riguardano. Tenendo conto delle finalità del Trattamento, l’interessato ha il diritto di integrare i Dati Personali incompleti, anche mediante la presentazione di una dichiarazione aggiuntiva.

 

11.3. Diritto alla cancellazione (‘diritto all’oblio’)

L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare Del Trattamento la cancellazione dei Dati Personali che lo riguardano senza indebito ritardo e il Titolare Del Trattamento ha l’obbligo di cancellare i Dati Personali senza indebito ritardo qualora si applichi uno dei seguenti motivi:

(a) i Dati Personali non sono più necessari in relazione agli scopi per i quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;

(b) l’interessato ritira il Consenso su cui si basa il Trattamento in conformità dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) 2016/679, e non c’è altra base legale per l’elaborazione;

(c) l’interessato si oppone al Trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, del Regolamento (UE) 2016/679 e non sussiste alcun motivo legittimo per il Trattamento o l’interessato si oppone al Trattamento ai sensi dell’articolo 21 (2) del Regolamento (UE) 2016/679;

(d) i Dati Personali sono stati trattati illecitamente;

  1. e) i Dati Personali devono essere cancellati per adempiere a un obbligo giuridico nell’Unione europea o nella legislazione degli Stati membri a cui è soggetto il Titolare Del Trattamento;

(f) i Dati Personali sono stati raccolti in relazione all’offerta dei servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1, del Regolamento (UE) 2016/679.

 

11.4. Diritto alla limitazione del Trattamento

  1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare Del Trattamento la limitazione del Trattamento qualora si applichi una delle seguenti condizioni:
  2. a) l’interessato contesta l’esattezza dei Dati Personali, per il periodo necessario al Titolare Del Trattamento per verificare l’esattezza di tali Dati Personali;

(b) il Trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei Dati Personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;

(c) il Titolare Del Trattamento non ha più bisogno dei Dati Personali ai fini del Trattamento, ma essi sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

(d) l’interessato si è opposto al Trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, del Regolamento (UE) 2016/679, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare Del Trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

  1. Se il Trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali Dati Personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.
  2. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del Trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal Titolare Del Trattamento prima che detta limitazione sia revocata.

11.5. Diritto di opposizione

  1. L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al Trattamento dei Dati Personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f ), del Regolamento (UE) 2016/679, compresa la Profilazione sulla base di tali disposizioni. Il Titolare Del Trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i Dati Personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al Trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  2. Qualora i Dati Personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al Trattamento dei Dati Personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la Profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.
  3. Qualora l’interessato si opponga al Trattamento per finalità di marketing diretto, i Dati Personali non sono più oggetto di Trattamento per tali finalità.
  4. Il diritto di cui ai paragrafi 1 e 2 è esplicitamente portato all’attenzione dell’interessato ed è presentato chiaramente e separatamente da qualsiasi altra informazione al più tardi al momento della prima comunicazione con l’interessato.
  5. Nel contesto dell’utilizzo di servizi della società dell’informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l’interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.
  6. Qualora i Dati Personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell’articolo 89, paragrafo 1, del Regolamento (UE) 2016/679, l’interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al Trattamento di Dati Personali che lo riguarda, salvo se il Trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.

11.6. Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la Profilazione

  1. L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul Trattamento automatizzato, compresa la Profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
  2. Il paragrafo 1 non si applica nel caso in cui la decisione:
  3. a) sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un Titolare Del Trattamento;
  4. b) sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il Titolare Del Trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato;
  5. c) si basi sul Consenso esplicito dell’interessato.
  6. Nei casi di cui al paragrafo 2, lettere a) e c), il Titolare Del Trattamento attua misure appropriate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’interessato, almeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte del Titolare Del Trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.
  7. Le decisioni di cui al paragrafo 2 non si basano sulle categorie particolari di Dati Personali di cui all’articolo 9, paragrafo 1, del Regolamento (UE) 2016/679, a meno che non sia d’applicazione l’articolo 9, paragrafo 2, lettere a) o g), del Regolamento (UE) 2016/679, e non siano in vigore misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato.

11.7. Diritto di accesso dell’interessato

  1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare Del Trattamento la conferma dell’esistenza o meno di Dati Personali che lo riguardano e, in tal caso, l’accesso ai Dati Personali e le seguenti informazioni:

(a) le finalità del Trattamento;

(b) le categorie di Dati Personali interessati;

(c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui sono stati o saranno comunicati i Dati Personali, in particolare i destinatari in paesi terzi o organizzazioni internazionali;

(d) ove possibile, il periodo previsto per il quale saranno conservati i Dati Personali o, se non possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;

(e) l’esistenza del diritto di richiedere al Titolare Del Trattamento la rettifica o la cancellazione di Dati Personali o la limitazione del Trattamento di Dati Personali relativi all’interessato o di opporsi a tale Trattamento;

(f) il diritto di presentare un reclamo all’Autorità Di Controllo;

(g) quando i Dati Personali non sono raccolti dall’interessato, eventuali informazioni disponibili sulla loro fonte;

(h) l’esistenza di processi decisionali automatizzati, inclusa la Profilazione, di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, del Regolamento (UE) 2016/679 e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica in questione, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale Trattamento per l’interessato.

  1. Qualora i Dati Personali siano trasferiti verso un paese terzo o un’organizzazione internazionale, la persona interessata ha il diritto di essere informata delle opportune garanzie a norma dell’articolo 46 del Regolamento (UE) 2016/679 relativo al trasferimento.
  2. Il Titolare Del Trattamento fornisce una copia dei Dati Personali in corso di elaborazione. Per ogni ulteriore copia richiesta dall’interessato, il Titolare Del Trattamento può addebitare un costo ragionevole in base ai costi amministrativi. Se l’interessato effettua la richiesta per via elettronica, e se non diversamente richiesto dalla persona interessata, le informazioni devono essere fornite in un formato elettronico comunemente utilizzato.
  3. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non pregiudica i diritti e le libertà di Terzi.

 

  1. Procedura di esercizio dei diritti dell’interessato

Per esercitare i diritti descritti nella Sezione 11 di cui sopra, l’interessato può inviare un’istanza indirizzata al Titolare Del Trattamento, chiamando il numero +39 081 193 64 358 o inviando un’e-mail a info@levertouch.com.

Il Titolare Del Trattamento adotta le misure appropriate per fornire alla persona interessata tutte le informazioni relative al Trattamento in forma concisa, trasparente, intelligibile e facilmente accessibile, utilizzando un linguaggio chiaro e comprensibile, in particolare per qualsiasi informazione riferita specificamente a un minore. Le informazioni devono essere fornite per iscritto o con altri mezzi, compresi, se del caso, i mezzi elettronici. Quando richiesto dall’interessato, le informazioni possono essere fornite oralmente, a condizione che l’identità della persona interessata sia dimostrata con altri mezzi idonei.

Il Titolare Del Trattamento fornisce informazioni all’interessato senza ingiustificato ritardo e in ogni caso entro un mese dal ricevimento della richiesta. Tale periodo può essere prorogato di altri due mesi, ove necessario, tenendo conto della complessità e del numero delle richieste. Il Titolare Del Trattamento informa l’interessato di tale proroga entro un mese dal ricevimento della richiesta, unitamente ai motivi del ritardo. Se l’interessato effettua la richiesta per via elettronica, le informazioni devono essere fornite per via elettronica, ove possibile, se non diversamente richiesto dall’interessato.

Se il Titolare Del Trattamento non interviene su richiesta dell’interessato, il Titolare Del Trattamento informa senza indugio la persona interessata e, al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta, i motivi del mancato intervento e la possibilità di presentare una denuncia all’Autorità Di Controllo e chiedere un rimedio giudiziario.

Qualsiasi informazione relativa al Trattamento dei dati deve essere fornita gratuitamente. Se le richieste di un interessato sono manifestamente infondate o eccessive, in particolare a causa del loro carattere ripetitivo, il Titolare Del Trattamento può:

(a) addebitare un compenso ragionevole tenendo conto dei costi amministrativi per fornire le informazioni o la comunicazione o intraprendere l’azione richiesta; o

(b) rifiutarsi di agire sulla richiesta.

Il Titolare Del Trattamento deve assumersi l’onere di dimostrare il carattere manifestamente infondato o eccessivo della richiesta.

A meno che le finalità per le quali un Titolare Del Trattamento tratta i Dati Personali non richiedano (o non richiedano più) l’identificazione dell’interessato da parte del Titolare Del Trattamento, laddove quest’ultimo abbia ragionevoli dubbi sull’identità della persona fisica che ha presentato la richiesta di cui sopra, può richiedere informazioni aggiuntive necessarie per confermare l’identità dell’interessato.

 

  1. Violazione dei Dati Personali
  1. In caso di Violazione dei Dati Personali, il Titolare Del Trattamento procede senza ingiustificato ritardo e, ove possibile, entro 72 ore da quando ne ha avuto conoscenza, a notificare la Violazione dei Dati Personali all’autorità di vigilanza competente, a meno che non risulti improbabile che tale violazione possa comportare un rischio per i diritti e le libertà delle persone fisiche. Se la notifica all’Autorità Di Controllo non viene effettuata entro 72 ore, è accompagnata dai motivi del ritardo.
  2. Quando la Violazione dei Dati Personali può comportare un rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone fisiche, il Titolare Del Trattamento comunica la Violazione dei Dati Personali all’interessato senza ingiustificato ritardo.
  3. La comunicazione all’interessato di cui al paragrafo 2 non è richiesta se è soddisfatta una delle seguenti condizioni:

. (a) il Titolare Del Trattamento ha attuato misure tecniche e organizzative di protezione adeguate e tali misure sono state applicate ai Dati Personali interessati dalla violazione, in particolare rendendoli incomprensibili a qualsiasi persona che non è autorizzata ad accedervi, come nell’ipotesi di crittografia;

. (b) il Titolare Del Trattamento ha adottato misure successive tali da garantire la scarsa probabilità che il rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone interessate di cui al paragrafo 2 si concretizzi;

. (c) comporterebbe uno sforzo sproporzionato. In tal caso, deve esserci invece una comunicazione pubblica o una misura analoga in base alla quale gli interessati siano informati in modo altrettanto efficace.

il Titolare Del Trattamento
Lever Touch s.r.l.